• locandina-presepiAnche quest’anno, nei giorni di Avvento, i fedeli saranno aiutati ad entrare nel mistero del Natale grazie agli appuntamenti liturgici e alla visita ai numerosi presepi esposti in Santuario. La tradizione presepiale della città di Pompei ha, infatti, oltre cento anni di vita e risale allo stesso Fondatore, il Beato Bartolo Longo. I pellegrini potranno ammirare numerose e autentiche opere d’arte, realizzate artigianalmente in ogni parte. Strutture, dunque, uniche nel genere, rigorosamente realizzate a mano. Tra queste, quella di Domenico Bonifacio, artista di Torre Del Greco, che qualche anno fa collaborò alla realizzazione del presepe allestito nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico e donato a Papa Giovanni Paolo II. Al Presepe Monumentale, allestito, come sempre, presso
  • locandina-edizioniLe novene dell’Immacolata Concezione e di Natale al Santuario di Pompei. Nuovo appuntamento per i devoti della Madonna del Rosario. Sabato 29 novembre, comincia in Santuario la novena di preparazione alla festa dell’Immacolata Concezione. I fedeli si ritroveranno in Basilica alle 6.30 di ogni mattina per onorare la Madre di Gesù. Subito dopo, alle 7, parteciperanno alla santa Messa. Domenica 30 novembre e domenica 7 dicembre, la novena sarà anticipata alle 6. Come Maria ha docilmente accolto l’invito di Dio ad incarnare la Sua Parola nella quotidianità della vita, così noi siamo chiamati ad accogliere Dio nel nostro cuore attraverso la preghiera. Per celebrare, poi, al meglio la nascita di Gesù, il 16 dicembre avrà inizio la novena di Natale. Anche in questo caso,
    Leggi tutto...
  • locandina telepadrepioA partire da domenica 2 novembre 2014 e per le nove domeniche successive, alle ore 16.30, su Tele Radio Padre Pio, andrà in onda il programma “Maria Madre di Dio e Madre Nostra”, realizzato nel Santuario di Pompei, con riprese e interviste. La trasmissione sarà replicata il sabato successivo alle ore 14.30. I canali disposti alla visione del programma sono i seguenti: canale 145 nazionale sul digitale terrestre; canale 852 di Sky www.teleradiopadrepio.it per il collegamento da internet o su youtube.
     
    Leggi tutto...
  • lettera pastorale famigliaÈ dedicata alla famiglia, “cuore dell’evangelizzazione”, la Lettera Pastorale che l’Arcivescovo di Pompei, Mons. Tommaso Caputo, ha indirizzato al clero, ai religiosi e alla comunità di fedeli. Il messaggio vuole essere il contributo della chiesa pompeiana all’impegno che i vescovi hanno affrontato in Vaticano, nella III Assemblea generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi, sul tema "Le sfide pastorali della famiglia nel contesto dell’evangelizzazione". L’impegno del Santuario di Pompei vuole essere quello di continuare ad offrire risposte concrete alla famiglia, supportandola moralmente e materialmente e sostenendola nel suo sempre più difficoltoso compito educativo. Forte anche la richiesta agli sposi cristiani a riscoprire la bellezza e la sacralità della vocazione della famiglia,
 

Supplica alla Vergine

 

I Papi e Pompei

 
 

1979

 

2003

 

2008

 
S.E. Mons.

Tommaso Caputo

Donazione PayPal

Importo:
Donazione al Pontificio Santuario delle Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei

Orari e Celebrazioni

Il Rosario e la Nuova Pompei

OFFERTE AL SANTUARIO

 
borse_studio

Borse di Studio

Leggi Altro >>
home_restauro

Restauro

Apri >>
Stampa

Home Page

Pompei è opera di Dio

tempio dello Spirito, luogo di conversione e di riconciliazione, di misericordia e di preghiera, di spiritualità e di santità. È città di Maria, venerata come Vergine del Rosario, alla cui scuola milioni di pellegrini imparano ad ascoltare le parole del suo figlio Gesù e a farne una ragione di vita.

Pompei è dono dell’amore di Bartolo Longo

un innamorato della vita, un avvocato santo, che, animato da una straordinaria pietà mariana, ha impegnato tutta la vita a servizio del Vangelo, costruendo una nuova città dell’amore.

Pompei è Rosario

progetto di vita, via che conduce alla contemplazione dei misteri della salvezza, rifugio sicuro nelle prove della vita, catena che lega i cuori a Dio e ci fa fratelli. È Supplica, preghiera filiale, fiduciosa e devota alla Madre del Signore. È missione mariana, mandato apostolico, servizio della Parola, impegno di annuncio della buona notizia del Vangelo con Maria e per Maria, la Vergine dell’ascolto e del fiato.

Pompei è laboratorio di solidarietà e di promozione umana

migliaia di ragazzi e ragazze, di uomini e donne, vittime del disagio sociale, sono stati accolti e restituiti alla propria dignità umana, sperimentando il calore di una casa e di una famiglia.

Pompei è crocevia di uomini e di popoli

di culture e di nazionalità, luogo di incontro di una umanità assetata di Dio e desiderosa di legalità e di giustizia, di speranza e di pace. È portale d’eternità, proiezione dell’umanità nel tempo di Dio, profezia sul futuro dell’uomo e della storia. È “città posta sul monte” per indicare a tutti gli uomini di buona volontà il cammino da compiere per raggiungere, guidati dalla Vergine Maria, la città di Dio, la santa Gerusalemme.