• locandina presepi 18Ritorna, anche quest’anno, la tradizionale Rassegna Presepistica del Santuario. L’esposizione di arte presepiale, curata da artisti locali e internazionali, si rinnova per il quinto anno consecutivo con opere della tradizione artistica napoletana del ‘700. Dal 7 dicembre, giorno in cui sono stati inaugurati, i presepi trovano spazio nella sala cui si accede attraversando il Giardino dei Santi Pellegrini del Santuario, in Piazza Bartolo Longo. La mostra resterà aperta fino al 2 febbraio 2019. Come è tradizione, il 16 dicembre, con l’inizio della Novena di Natale, sarà inaugurato il presepe allestito in Basilica, presso l’Altare San Giuseppe.
    Scarica Locandina =>> https://goo.gl/U94XPt
  • locandina celebrazioni 18Con l’avvicinarsi del Natale, il Santuario ha preparato un ricco calendario di celebrazioni ed eventi. Primo appuntamento sarà il 16 dicembre alle 6 con la Novena di Natale. Sabato 22, alle 20, in Basilica, si terrà il Concerto di Natale della Banda “Bartolo Longo-Città di Pompei”. Alla mezzanotte del 24 e, alle 11, del 25, l’Arcivescovo, Mons. Tommaso Caputo, presiederà la celebrazione eucaristica in Basilica. Il 31, alle 17, la messa e “Te Deum”. Il 1° gennaio, 52ª Giornata Mondiale della Pace, dopo la messa delle 11 si svolgerà il tradizionale omaggio floreale alla statua della Vergine, posta in cima alla Facciata della Basilica. Il 3 gennaio, presso il Teatro “Di Costanzo-Mattiello”, si terrà lo spettacolo di Natale “Questi fantasmi”.
    Scarica Locandina =>> https://goo.gl/BqUcWT
  • god morning 2019Il 2 dicembre ritorna “God morning - un buongiorno da Dio”. L’iniziativa, promossa e organizzata dal Servizio per la Pastorale Giovanile di Pompei ci accompagnerà per tutto il Tempo di Avvento con il commento al Vangelo del giorno, ogni mattina, sul canale Telegram @gmpompei. A dare il via all’appuntamento, per questa edizione, sarà il noto volto tv Alessandro Greco. Poi si continuerà con le voci di tanti amici che hanno scelto di far parte dell’iniziativa. A commentare il Vangelo anche l’arcivescovo di Pompei, Mons. Tommaso Caputo, e il vescovo di Nola, Mons. Francesco Marino. La meditazione al Vangelo viaggerà attraverso diverse piattaforme social, Telegram, Facebook, Instagram. Per tutte le informazioni collegarsi al sito gmpompei.it.

     

  • vocazioni 2018 homeDa giovedì 25 ottobre riprendono, in Santuario, gli appuntamenti mensili con la preghiera per le vocazioni, nella Cappella dedicata al fondatore di Pompei, il Beato Bartolo Longo. Ogni quarto giovedì del mese si pregherà, dunque, affinché «il Signore della mèsse, mandi operai nella sua mèsse (Lc 10,2)». L’adorazione eucaristica, che inizierà alle 16.30, sarà guidata dall’Ufficio per la Pastorale Vocazionale, diretto da don Salvatore Sorrentino.
  • copertinaavvenire homeAngelo Scelzo, direttore de "Il Rosario e la Nuova Pompei", il periodico del Santuario, ha pubblicato un libro sulla storia di "Avvenire Sud", l'edizione meridionale del grande quotidiano cattolico, nella città mariana. In occasione dei 50 anni di "Avvenire", Scelzo, già vice direttore della Sala Stampa della Santa Sede e Sotto-segretario del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali, stretto collaboratore di San Giovanni Paolo II, Papa Benedetto XVI e Papa Francesco, ripercorre il cammino che, quattro anni dopo la nascita del quotidiano cattolico nazionale, portò al varo dell'edizione Sud con la teletrasmissione del giornale da Milano alla seconda

    Leggi tutto...
 

Supplica alla Vergine

 

I Papi e Pompei

 
 

1979

 

2003

 

2008

 

2015

 
S.E. Mons.

Tommaso Caputo

Donazione PayPal

Importo:
Donazione per le Opere sociali del Santuario, che è possibile conoscere nel dettaglio, consultando la sezione in basso.

Orari e Celebrazioni

Il Rosario e la Nuova Pompei

OFFERTE AL SANTUARIO

 
borse_studio

Borse di Studio

Leggi Altro >>
home_restauro

Restauro

Apri >>
Stampa

Home Page

Pompei è opera di Dio

tempio dello Spirito, luogo di conversione e di riconciliazione, di misericordia e di preghiera, di spiritualità e di santità. È città di Maria, venerata come Vergine del Rosario, alla cui scuola milioni di pellegrini imparano ad ascoltare le parole del suo figlio Gesù e a farne una ragione di vita.

Pompei è dono dell’amore di Bartolo Longo

un innamorato della vita, un avvocato santo, che, animato da una straordinaria pietà mariana, ha impegnato tutta la vita a servizio del Vangelo, costruendo una nuova città dell’amore.

Pompei è Rosario

progetto di vita, via che conduce alla contemplazione dei misteri della salvezza, rifugio sicuro nelle prove della vita, catena che lega i cuori a Dio e ci fa fratelli. È Supplica, preghiera filiale, fiduciosa e devota alla Madre del Signore. È missione mariana, mandato apostolico, servizio della Parola, impegno di annuncio della buona notizia del Vangelo con Maria e per Maria, la Vergine dell’ascolto e del fiato.

Pompei è laboratorio di solidarietà e di promozione umana

migliaia di ragazzi e ragazze, di uomini e donne, vittime del disagio sociale, sono stati accolti e restituiti alla propria dignità umana, sperimentando il calore di una casa e di una famiglia.

Pompei è crocevia di uomini e di popoli

di culture e di nazionalità, luogo di incontro di una umanità assetata di Dio e desiderosa di legalità e di giustizia, di speranza e di pace. È portale d’eternità, proiezione dell’umanità nel tempo di Dio, profezia sul futuro dell’uomo e della storia. È “città posta sul monte” per indicare a tutti gli uomini di buona volontà il cammino da compiere per raggiungere, guidati dalla Vergine Maria, la città di Dio, la santa Gerusalemme.