Stampa

Restauro

Il Santuario di Pompei è la casa di Maria, ma è anche la casa di tutti i suoi figli. Bartolo Longo lo edificò grazie alle offerte dei benefattori, ricevute da tutto il mondo. Grazie a piccoli aiuti, anche di un soldo al mese, riuscì a costruire una Basilica meravigliosa che non ha solo un valore straordinario per i devoti della Madonna, ma anche per i non credenti, che non possono tacerne la bellezza. Il Santuario di Pompei è un grande inno alla grandezza infinita di Dio ed un canto a Maria, la più bella tra tutte le donne. Il Beato chiamò a Pompei i più grandi artisti del suo tempo per non lasciare anonimo e trascurato nemmeno un piccolo spazio della grande superficie. Affreschi, mosaici, sculture, opere in marmo, quadri non rendono solo più bella la Basilica, ma aiutano i fedeli ad accrescere la propria fede. Certo, il passaggio del tempo lascia il suo segno anche sulle opere più belle. Per questo, da circa dieci anni, è in corso il restauro del Santuario, un impegno gravoso che comporta spese ingenti. È importante proseguire e portare a termine il restauro complessivo dell’opera, finora realizzato grazie ai contributi di tanti benefattori. Siamo certi che i lettori e i devoti della Madonna del Santo Rosario di Pompei non faranno mancare il proprio sostegno ad un’opera così necessaria e meritoria.
 
È possibile sostenere il restauro della Basilica con le seguenti modalità:
 
Dall’Italia:

a) Conto Corrente Postale prestampato inviato dal Santuario, oppure quello in bianco da compilare personalmente intestando l’offerta al Santuario della Beata Vergine di Pompei, c.c.p. n. 6817;

b) Assegno non trasferibile a mezzo assicurata

c) Bonifico Bancario intestato al Santuario della Beata Vergine di Pompei presso

  •     UNICREDIT - Restauro Basilica
        IBAN: IT70D0200840081000400459329;
Dall’Estero:
  • Assegno non trasferibile o Vaglia internazionale,in busta chiusa, al seguente indirizzo postale:
    SANTUARIO BEATA VERGINE DEL ROSARIO
    Piazza Bartolo Longo, 1 - 80045 POMPEI - NA - ITALIA;
  • Bonifico bancario al sewguente Istituto Bancario:
    UNICREDIT - BANCA DI ROMA - Restauro Basilica
    IBAN: IT 70 D 0200840081000400459329 -
    SWIFT CODE: UNCRITM1F72;