Stampa

Supplica 8 maggio 2020

supplica20Il popolo di Maria attende l’Ora del Mondo. Pompei e il mondo intero si preparano a recitare la Supplica alla Vergine del santo Rosario, la preghiera composta dal Beato Bartolo Longo nel 1883. Sarà il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli e Presidente della Conferenza Episcopale Campana, a presiedere l’intero rito, durante il quale centinaia di migliaia di fedeli ringrazieranno la Madonna e la supplicheranno di risollevare i loro animi dalle sofferenze e dai problemi di ogni giorno, soprattutto in questo momento segnato dall’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus. A concelebrare il rito, che avrà inizio alle 11, l’Arcivescovo-Prelato di Pompei, Mons. Tommaso Caputo. I devoti di Maria e i fedeli di ogni parte
del globo, non potendo raggiungere la Basilica mariana e ritrovarsi sul Sagrato di Piazza Bartolo Longo, dove tradizionalmente si svolge il rito che, quest’anno, nel rispetto dei decreti emanati dal Governo, si terrà all’interno del Santuario, senza partecipazione di popolo, pregheranno in unione spirituale. Il rito sarà trasmesso in diretta da Canale 21, la tv campana che da sempre segue le celebrazioni del Santuario mariano, da Tv2000, l’emittente della Conferenza Episcopale Italiana, visibile sul Canale 28 del DTT, 157 di Sky e 18 di tivusat, e in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del Santuario di Pompei. Nel pomeriggio, dell’8, alle 18 si reciterà il Rosario, seguito alle 18.30 dall’inizio della Novena di Ringraziamento e dalla santa Messa che si concluderà con la Chiusura del Quadro. Anche queste celebrazioni potranno essere seguite in diretta streaming sulla pagina Facebook del Santuario. Intanto, anche nei giorni precedenti, i fedeli potranno seguire, sempre in diretta streaming sulla pagina Facebook del Santuario, le celebrazioni che si terranno in preparazione alla Supplica. Il 6 maggio, 81° Anniversario di Dedicazione della Basilica, alle 18, si terrà la Discesa del Quadro e il santo Rosario, guidato dall’Arcivescovo Caputo. A seguire, alle 18.45, la Novena d’Impetrazione e, alle 19, la santa Messa, sempre presieduta dal Prelato della città mariana. Giovedì 7 maggio, vigilia della Supplica, alle 18 si reciterà il santo Rosario solenne, mentre, alle 19, la Novena d’Impetrazione. Monsignor Caputo presiederà la santa Messa delle 22. Nel frattempo, continua alle 6.30, dal lunedì al sabato, l’appuntamento con il “Buongiorno a Maria”. La preghiera è trasmessa in diretta televisiva da Canale 21 e in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del Santuario.

Pompei, 4 maggio 2020