Stampa

Giornata di vaccinazioni

open day webOrganizzata dalla Pastorale Giovanile della Prelatura di Pompei, diretta da Don Ivan Licinio, in collaborazione con il Coordinamento unità mobile vaccinale dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 Sud, diretto dal Dott. Antonio Coppola, si svolgerà martedì 7 settembre, dalle 10.00 alle 18.00, l’OPEN DAY di vaccinazioni anti Covid-19, presso il “C’entro”, luogo di aggregazione giovanile promosso dal relativo Ufficio di pastorale e animato da Azione Cattolica, Gruppo Scout Agesci Pompei 1 e associazione “Pompei Tutors”, in Piazza Schettini 9, a Pompei. L’iniziativa, volta a offrire la possibilità di vaccinarsi a tutti coloro che, per una ragione o un’altra, ancora non lo hanno
fatto, è stata fortemente voluta dall’Arcivescovo di Pompei, Mons. Tommaso Caputo, e sostenuta dal Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 Sud, Dott. Gennaro Sosto. Ad accogliere quanti decideranno di vaccinarsi in quella giornata ci saranno i giovani del “C’entro” e quelli della Confraternita di Misericordia di Pompei, coordinati dalla Dott.ssa Antonella Bianco e dal Dott. Massimo Marinaro, del Servizio Sanitario del Santuario di Pompei. Recentemente, Papa Francesco, in un videomessaggio, aveva definito la vaccinazione un atto d’amore, «amore per sé stessi, amore per familiari e amici, amore per tutti i popoli. L’amore è anche sociale e politico, c’è amore sociale e amore politico, è universale, sempre traboccante di piccoli gesti di carità personale capaci di trasformare e migliorare le società. Vaccinarci è un modo semplice ma profondo di promuovere il bene comune e di prenderci cura gli uni degli altri, specialmente dei più vulnerabili. Chiedo a Dio che ognuno possa contribuire con il suo piccolo granello di sabbia, il suo piccolo gesto di amore. Per quanto piccolo sia, l’amore è sempre grande. Contribuire con questi piccoli gesti per un futuro migliore». Questo Open Day vuole contribuire alla campagna di vaccinazione in corso, rivolgendosi a tutte le persone, dai 12 anni in su, in modo speciale ai giovani che stanno per ricominciare a frequentare la scuola oppure l’università. Per questo motivo, tutti i vaccinati riceveranno uno zaino e un buono sconto da utilizzare nello store Givova più vicino. Inoltre, a neo vaccinati sarà consegnato un voucher da utilizzare successivamente presso il Laboratorio di Analisi “R. L. Matrone” di Pompei che consentirà di ricevere uno sconto del 50% sul Test del livello di anticorpi. Questa iniziativa, al servizio del bene comune, si pone nella scia dell’impegno sociale del Santuario di Pompei e fa seguito alle tante proposte rivolte ai giovani, e non solo, realizzate in questi primi 5 mesi di attività dal “C’entro”.