News

Stampa

Il Papa su Famiglia e Vita

locandina famiglie e vitaLe parole che Papa Francesco ha pronunciato il 16 giugno, durante l’udienza ai delegati del Forum delle Associazioni Familiari, sono risuonate in modo particolare a Pompei, dove l’accoglienza è stile di vita quotidiana. Nelle Opere di Carità del Santuario, da oltre 130 anni, si accolgono, infatti, gli ultimi e gli emarginati, seguendo l’esempio del Fondatore, il Beato Bartolo Longo: con la preghiera e con il servizio concreto. Pompei, da sempre, ha il cuore proteso verso i fratelli che sono nel bisogno. È giunto, dunque, dritto all’anima di questa città il discorso, interamente a braccio, nel quale il Pontefice ha invitato ad accogliere la vita, sempre, ribadendo la centralità della famiglia e, soprattutto, il suo essere a immagine di Dio solo quando formata da uomo e donna.
Stampa

I riti che concludono il mese di maggio

chiusura maggioIn migliaia hanno partecipato, il 31 maggio, ai riti di chiusura del mese di Maria. I pellegrini, accolti nel Piazzale San Giovanni XIII dalla banda “Bartolo Longo-Città di Pompei”, hanno partecipato al rito in cui, insieme all'incenso, sono state bruciate le intenzioni di preghiera depositate in Santuario, nella teca raffigurante il Cuore della Madonna. A guidarli nella recita dei Misteri della Luce, il Rettore, Mons. Pasquale Mocerino. È seguita poi la Messa presieduta dall’Arcivescovo, Mons. Tommaso Caputo. Nell’omelia, ha ricordato che «la Visitazione di Maria a Sant’Elisabetta rappresenta l’amore sostenuto dalla fede, la carità: quel muoversi per andare incontro al fratello nel bisogno senza pensare alle difficoltà che incontreremo». La serata si è conclusa con la processione verso il Santuario.
Stampa

Fiaccolata Pace

via pacis 2018 hNei sabati di maggio e di giugno, alle 20, nel piazzale San Giovanni XXIII del Santuario, si reciterà il Santo Rosario e si terrà una fiaccolata per chiedere alla Vergine Maria la sua intercessione perché Dio conceda pace agli uomini in un frangente storico difficile, fatto di conflitti diffusi e sanguinosi. La Facciata della Basilica di Pompei, città simbolo di concordia universale, fu dedicata dal Beato Bartolo Longo, nel maggio del 1901, proprio alla Pace universale, tema delle Fiaccolate. Il rito non si svolgerà sabato 26 maggio, per la concomitanza con il grande pellegrinaggio a piedi della Diocesi di Napoli a Pompei.